lunedì 21 gennaio 2013

MATCHED


Ally Condie ha fatto sicuramente centro con questo libro. MATCHED è stato per un bel pò di tempo in testa alle classifiche in moltissimi paesi. Penso che con la trilogia degli "Hunger Games" questo sia il secondo grandissimo successo degli ultimi tempi. Libri che vengono collocati nella sezione YA e fanno parte di un genere letterario che prende il nome di DISTOPICO. Un genere, questo, molto di moda negli ultimi anni, che vede il suo pubblico crescere sempre di più. Se date un'occhiata nei vari blog che hanno come filone il genere Urban/Fantasy troverete una marea di titoli a riguardo, anche di scrittori nostrani. 

Per tornare al termine distopico, senza divagare troppo, sembrerebbe che veda le sue origini come l'esatto contrario di utopia. Le storie distopiche prendono vita, solitamente, in un ipotetico futuro, dove c'è sempre un organo supremo che ha il totale controllo della società. Nessuno può opporsi alle decisioni prese dalla sala di controllo e chi lo fa viene duramente punito ed emarginato. Vi ricorda niente? Lo stesso viene poi utilizzato come propaganda di uno stile di vita unico e imprescindibile e cioè, quello che la società ( che lo ha inventato con tanto di regole) propone a tutti i suoi cittadini. Mi ripeto, vi ricorda qualcosa?
Il messaggio che questo genere vuole mandare è cercare di ragionare sempre con la propria testa nel pieno del rispetto dell'altro ma senza mai soccombere ad una forzatura del proprio pensiero. Insomma, il mio pensiero è unico e lo gestisco io!

ORA VENIAMO AL LIBRO...
Un mondo, quello descritto dalla Condie, dove le scelte di ogni individuo vengono decise dalla "Società", un organo superiore che mantiene il controllo su tutto e su tutti. Cassia vive con la sua famiglia una vita senza problemi o preoccupazioni, fino a quando, un giorno, alcuni avvenimenti inizieranno a portare la protagonista a porsi continue domande sulla sua vita  e su tutto ciò che le succede attorno. La morte del nonno (anche questa programmata per il giorno del compimento dell'ottantesimo anno di età di ogni individuo)  porterà il padre di Cassia a compiere qualcosa che terrà nascosto, sino a quando verrà in qualche modo scoperto, riempiendo di stupore il viso del resto della famiglia. Il giorno che la Società scopre l'errore del padre, la giovane protagonista inizia a porsi sempre più domande, rimanendo sempre più attenta su quello che le succede attorno cercando di collegare i punti per scoprirne il disegno nascosto. Cassia è a casa sola, inserisce la scheda della persona con la quale è stata abbinata, il ragazzo che sposerà ma, con grande stupore, vedrà sullo schermo una persona diversa da quella che lei aveva visto al "Banchetto d'Abbinamento". Un errore? Il "portale" ha rilevato ciò che stava guardando? Che fare adesso? 

Una storia avvincente e una scrittura veloce, rendono questo libro puro intrattenimento. Le descrizioni permettono al lettore di visualizzare le pagine come se fossero i fotogrammi di un film , cosa che penso non tarderà ad arrivare, infatti, sembrerebbe che i diritti siano stati acquistati dalla Disney nel 2010 (che ha vinto contro la Paramount Pictures, anche lei interessata), e che il regista sarà David Slade  . Il finale rimane aperto, il cambiamento e la ricerca della verità e dell'amore vi porteranno a comprare il secondo libro della trilogia che prende il nome di "CROSSED, la fuga". C'è un terzo libro, ovviamente, essendo una trilogia, che non è stato ancora tradotto in italiano e quindi non so quando uscirà. Vi terrò informati. In inglese si può già acquistare su amazon.it. Il titolo è "REACHED". Vi consiglio vivamente di leggere MATCHED, specialmente se il genere non vi ha mai attirato prima, non ve ne pentirete! Ottimo da leggere sui rumorosi e affollati mezzi pubblici, credetemi! 

2 commenti:

Juliette ha detto...

Ho amato questo libro!Non vedo l'ora di leggere l'ultimo volume della trilogia =)

Simone ha detto...

Ciao! Grazie per essere passata dal mio blog! Hai ragione, questa è una trilogia fantastica! Come ho scritto in un altro post l'uscita in italiano dovrebbe essere a fine maggio...ancora poco! :-)

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...