lunedì 22 luglio 2013

AUDIOBOOK

Piccola novità di oggi nel blog è la sezione dedicata agli audiobook. Finalmente sono riuscito a passare oltre le mie perplessita' a riguardo e ho deciso di scaricare sul mio iPad tre audiobook. Ho preso questa decisione in vista del mio viaggio che avrebbe incluso ore e ore di aereo piu' due ore circa di macchina per arrivare dove mi trovo ora. Per ora ho iniziato ad ascoltarne solo uno e sono quasi arrivato alla fine. L'esperimento e' riuscito in pieno. Non avrei mai immaginato che mi piacesse cosi' tanto. Ottima compagnia in macchina e specialmente fantastico modo di trascorrere ore altrimenti passate ad ascoltare musica. L'audiobook che sto ascoltando risale all'ottobre del 2004 scritto da Ellen Degeneres con il titolo: "The Funny Thing Is...". Un libro leggere e spiritoso, che non comporta un'attenzione particolare. Anche gli altri due rimanenti audiobook, sono piu' o meno dello stesso tipo, entrambi di Joan Rivers, altra famosissima commediante americana che ha 'fatto' la storia della televisione a stelle e strisce. Ho voluto iniziare questa mia avventura nel mondo degli audiolibri con qualcosa di non impegnativo, qualcosa di leggero. Ho deciso di pensarla in questo modo: partire con la semplicita', valutarne i risultati e poi provare qualcosa di maggior spessore narrativo. E voi? cosa ne pensate? Siete gia' grandi utilizzatori di audiobook? Quali sono le vostre letture-ascolto? Quando ascoltate un audiobook? Mi farebbe piacere sapere le vostre esperienze a riguardo.  
Avrei qualche considerazione da fare per quanto riguarda il prezzo. Trovo leggermente esagerato il loro costo. Capisco che ci vuole uno studio, gli esperti del suono, l'interprete e... molte bottiglie d'acqua (eh eh), ma penso comunque che il tutto non giustifichi ugualmente il valore del prodotto finito. Questi audiobook li ho acquistati nell'iTune Store ad un prezzo ragionevole ma se provate a dare un'occhiata al prezzo del formato in CD beh, capirete cosa intendo. Fortunatamente oggigiorno quasi tutte le macchine hanno un ingresso USB e cosi' molti stereo, altrimenti, non sarebbe possibile optare per il solo formato digitale del prodotto. Per ora la cosa mi sta piacendo e non e' detto che in futuro mi fermero' a questi tre, anzi, penso che migliorero' la mia esperienza a riguardo. Vi terro' informati e vi faro' sapere le mie impressioni. Nel caso in cui vogliate controllare cosa sto ascoltando, vi bastera' controllare nella colonna di destra di questo blog sotto la dicitura "Audiobook..." 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...