venerdì 30 agosto 2013

FINALMENTE KOBO!

Dopo aver passato molto tempo a decidere, ho finalmente saputo mettere la parola fine ai miei dubbi. Molte volte, in questo blog, ho ripetuto quanto amo possedere le versioni cartacee dei romanzi che leggo (specialmente le copertine rigide, una vera passione!), ma ho anche espresso i vantaggi offerti dalla tecnologia per noi lettori voraci. L'ingresso degli eBook sul mercato fin da subito mi ha incuriosito parecchio. Prima di iniziare questo modesto blog sui libri, mi ero ripromesso di non cedere a tentazioni e di MAI scaricare un libro nella sua versione elettronica. Avete capito? MAI, mi son detto. Sara' che proprio questo ne sia stata la conseguenza, ma ho notato che, ultimamente, i libri freschi di stampa, le novita', hanno subito un aumento dei prezzi non indifferente. Avendo, come ormai quasi tutti, un dispositivo iPad, ho provveduto a scaricare le applicazioni KINDLE prima e KOBO subito dopo. Un po' per curiosita', un po' per sperimentare e poter riferirne qui nel blog a chiunque ne volesse avere informazioni ma, principalmente, per il costo decisamente inferiore. Voi starete dicendo, si ma per qualche euro in più... Vi potrei dare ragione se non fosse che sulla quantità di libri che compro normalmente...quegli stessi miseri euro in più fanno la differenza. Mi andrebbe bene se fossi uno da due o tre libri al mese, il che ci potrebbe stare, ma non di certo se gli acquisti superano la ventina! Lasciatemi dire che a volte, l'imprevisto, può aprire delle porte su mondi sconosciuti. Questi sono stati i motivi che mi hanno spinto ad affidarmi a questo futuristico modo di leggere i miei romanzi preferiti. Come molti di voi ben sapranno l'iPad, per quanto fantastico sia, non e' certo il mezzo migliore per leggere. La luce che ne fuoriesce arriva direttamente agli occhi stancando parecchio la vista. Pur avendo la possibilità di regolare l'intensità della luce sullo schermo, credetemi, non è l'ideale per prolungate ore di lettura. Mi sono trovato ad un bivio al momento della decisione da prendere su quale eReader comprare. Kindle o Kobo? Per quanto concerne Kindle, la scelta è andata subito sul PAPERWHITE, mentre per il KOBO sul KOBO AURA HD. 
La differenza di prezzo è notevole tra i due. Ultimamente, inoltre, la versione PAPERWHITE di Kindle non e' disponibile ma e' disponibile solo la versione 3G che, francamente parlando, l'elevato prezzo non invoglia l'acquisto. Inoltre, anche se uno volesse proprio non badare a spese, le performance tra il 3G Kindle e il Kobo Aura HD sono notevoli. Youtube mi e' stato molto utile nella fase della decisione, in quanto l'enorme quantita' di video, sia in lingua inglese che in lingua italiana, hanno risolto molti dubbi e quesiti che avevo su entrambi i dispositivi. Una scelta importante in quanto non certo pochi soldi da spendere, per questa ragione ho impiegato molto per prendere la decisione finale. Kobo e' stata la sentenza. Questa mattina il corriere me lo ha consegnato, nei tempi previsti nell'ordine. Ho avuto la possibilita' di caricarlo e di scaricare il mio primo libro direttamente dal dispositivo. Il libro e' il libro di Daria Bignardi "L'acustica perfetta" che da tempo volevo leggere. Questo romanzo, quindi, sara' la mia prima esperienza di lettura digitale da un eReader. 
L'installazione e' stata molto semplice, intuitiva, spiegata passo dopo passo dal dispositivo man mano che si procede al suo caricamento. Vi e' la possibilita' di accedere tramite il proprio account Facebook o tramite il proprio account KOBO. Qualora aveste intenzione di seguire il mio esempio vi consiglio di aprire un account KOBO prima di ordinare l'eReader, in modo da essere gia' belli che pronti. All'interno della scatola, troverete il dispositivo coperto da una pellicola protettrice per lo schermo, una busta contenente la garanzia e un piccolo libretto d'istruzioni al primo utilizzo. Sotto a tutto questo c'e' il cavo USB ( molto ben fatto ) da utilizzare per connettere il vostro nuovo eReader al computer o all'apposito caricatore da inserire nella presa di corrente ( cosa che ho provveduto ad ordinare direttamente dal sito inMondadori). Se vi ritenete dei lettori "impazziti" vi consiglio questo acquisto a pieni voti. Vero che il prezzo e' abbastanza elevato ma pensate alla miniera di libri che potrete ricavare in questo dispositivo! Con Kobo Aura HD avrete la possibilita' di avere fino a 3000 libri nel vostro eReader grazie ad una memoria di 4GB espandibile fino a 32GB grazie ad una scheda Micro SD! per saperne di piu' non vi resta che andare direttamente sul sito inMondadori o direttamente al sito Kobobooks. Come vi dicevo prima, su YouTube troverete un mare di video che spiegano questo dispositivo in dettaglio. Per ora e' tutto, piu' avanti vi aggiornero' riguardo all'esperienza di lettura e anche di utilizzo. Se avete domande e opinioni commentate questo post! 
Ciao!

3 commenti:

Silvia Leggiamo ha detto...

Anch'io ho meditato l'acquisto di un reader, ma ho depennato quasi subito Kindle e Kobo a favore di altre marche... cmq la meditazione non è ancora finita xD

Simone ha detto...

Immagino! Come mai Kindle e Kobo scartati subito? Io ho impiegato una vita per decidere...mesi! Fammi sapere su quale eReader ricadrà la tua scelta! Ciao
Simone

Carlo ha detto...

Io da un paio di mesi ho un modesto Kobo touch. Nonostante ami i libri di carta, devo dire che ormai mi ci sono appassionato, e il risultato è stato che, come mi ha predetto un amico, opra leggo molto di più. Perché ora leggo contemporaneamente un libro cartaceo e uno digitale, e con il Kobo ho riempito tutti i (piccoli) vuoti di tempo con la lettura. Ciao!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...