lunedì 28 luglio 2014

Interessanti novità edizioni GoWare...

La GoWare edizioni mi ha segnalato due nuovi ingressi nelle loro pubblicazioni. Presto leggerò i libri che vi vado a presentare. Entrambi recenti e contenenti la parola Dio all'interno del titolo. Non si tratta di religione, quindi, non sbuffate e continuate a leggere per vedere il loro contenuto.
Disponibili in versione eBook negli store che vi riporterò nelle schede. Vi aggiungo anche due paroline per le bio degli autori, gentilmente fornite dalla casa editrice.

Titolo: "Il puzzle di Dio"
Autore: L. Costantini, L. Falcone
Editore: goWare
Collana: Pesci rossi
Prezzo: goWare a €4,99/ Amazon, inMondadori, LaFeltrinelli a €

il libro...

Lo chiamano Il Puzzle di Dio. E' un mosaico di 348 enormi tessere di pietra, vecchie di 120 milioni di anni, nascoste in giro per il mondo. Nessuno sa chi ne è l'artefice, nessuno sembra in grado di decifrare il messaggio che nasconde. Se non fosse stato per il documento lasciato dal gesuita Ippolito Desideri, missionario sugli altopiani dell'Himalaya nel 1700, nessuno avrebbe mai sentito parlare del numquam mortuo nndumque nato daemonio, il demonio mai morto e non ancora nato.
In un viaggio convulso tra Roma, Nepal, Marocco e Torino, il nuovo romanzo di Laura Costantini e Loredana Falcone - Il Puzzle di Dio edito da goWare - mette in scena lo scontro tra ricerca della verità, desiderio di accettazione, rinuncia al libero arbitrio, tradimento e vendetta dando corpo a un thriller appassionante e ricco di colpi di scena.
Un antico messaggio custodito negli Archivi vaticani. Un genio della decrittazione che muore in circostanze misteriose. Gigantesche tessere di n mosaico vecchio di milioni di anni sparse in tutto il mondo e tre diversi servizi segreti a cercare di ricomporlo per comprenderne il significato, e usarne il potere.
Un alfabeto sorto alle origini dell'umanità e custodito da generazioni di donne, in attesa della rivelazione finale.
Una storia d'amore tra due ragazzi costretti, dal giudizio e dal pregiudizio, ad allontanarsi da radici, famiglia e affetti per vivere la loro omosessualità.

Laura Costantini: romana, è giornalista della tv pubblica dove lavora presso la testata regionale. A otto anni inizia a scrivere storie e continua a farlo con tenacia. Non ama le classificazioni, spazia tra i generi. Ha un debole per le protagoniste.

Loredana Falcone: è una scrittrice romana. Sui banchi del liceo classico ha incontrato Laura Costantini, ne è nato un sodalizio umano e professionale che ha dato vita a quello che amano definire un "duo scrittorio". Ha pubblicato numerosi romanzi senza mai accettare vincoli di genere. Dal romanzo storico al giallo al mistery con un unico comune denominatore: l'importanza delle figure femminili.

Titolo: "La scrittura del Dio"
Autore: Tiziano Gabrieli
Editore: goWare
Collana: Pesci rossi
Prezzo: goWare a €4,99/ Amazon a €4,99

il libro...

Un vecchio professore che scopre la lingua degli angeli, un contrabbandiere che racconta di vite precedenti e città scomparse, un esploratore che retrocede nell'evoluzione fino alle origini dell'uomo, e poi streghe, alchimisti, matematici e altri personaggi straordinari legati tutti da un filo rosso: la ricerca della verità, quella verità che "è già in noi, da sempre, si comincia a dimenticarla nel momento in cui si nasce e tutta la vita serve a recuperarla".
La raccolta di racconti dello scrittore esordiente Tiziano Gabrieli "La scrittura del Dio", edito dalla casa editrice fiorentina goWare, ci conduce in atmosfere oniriche e visionarie. Tematiche filosofiche e metafisiche come l'eterno ritorno, la reincarnazione, l'estasi mistica si congiungono a un linguaggio sottile e poetico.
Undici racconti tesi a riconsiderare la componente spirituale dell'uomo e a riscoprire una scrittura dimenticata, "segretamente inscritta nel profumo delle erbe, nei punti delle stelle, negli occhi degli amanti e in ogni altro attributo della Grande Opera".

Tiziano Gabrieli: (pseudonimo di Cheope Minasola), classe 1984, vive vicino Roma dove insegna lingua e letteratura inglese.
Fin da bambino dimostra una spiccata sensibilità per le arti e le lettere. La sua adolescenza sarà segnata da difficoltà familiari e dal suo carattere inquieto e malinconico, che lo porteranno alla sregolatezza, al nichilismo e all'insofferenza verso le istituzioni, soprattutto quelle scolastiche.
Alterna lo studio ai viaggi, sua altra grande passione e necessità.
Il nucleo centrale della sua scrittura è la spiritualità che rifiuta a livello istituzionale, ma riconosce a livello intimo e individuale.
Questa è la sua opera d'esordio.

Che ne dite? A me sembrano entrambi molto interessanti, in particolare il primo che ho già intenzione di leggere molto presto! 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...