giovedì 22 gennaio 2015

"Ultimo volo per Caracas" di Gabriele Santoni

Titolo: "Ultimo volo per Caracas"
Autore: Gabriele Santoni
Editore: Rizzoli First
Collana: Thriller e Gialli
Prezzo: Mondadori Store, Amazon, LaFeltrinelli in versione ebook ( unca versione disponibile ) a €4,99

Gabriele Santoni è già stato nostro ospite qui a Crazy About Fiction in più di un'occasione. La prima volta in occasione dell'uscita dl suo libro Aut Aut e la seconda volta in occasione di un concorso di co-publishing, indetto da Rizzoli e Corriere della Sera, che prendeva il nome di You Crime.
Bene, Gabriele ha vinto quel concorso con il suo racconto. Arrivare primo non era certo l'unica soddisfazione, in palio la possibilità di pubblicare un libro in versione digitale con Rizzoli.
Come già vi avevo anticipato in un precedente post, questa pubblicazione è arrivata e il libro è disponibile per essere letto al momento solo inversione digitale. Ma ora vediamo un pochino di che si tratta...
I protagonisti di questo romanzo sono due amici, lavorano per la stessa compagnia come assistenti di volo e vivono entrambi nelle zone circostanti l'aeroporto di Milano Mlapensa.
Vinny è un bel ragazzo, ha successo con le donne, un'aria da duro, da uomo di mondo, sempre abbronzato e alla guida di macchine costose. Max, è sposato, una moglie con seri problemi di salute e tante cure sperimentali e relative parcelle mediche da dover saldare.
Uno stile di vita da molti invidiato, la possibilità di girare il mondo continuamente, soggiornare in bellissimi alberghi a spese della compagnia, un'ottimo stipendio, insomma, chi di voi non lo vorrebbe? Esattamente quello che si potrebbe definire un Drean Job!
Ma tutte queste cose ai due protagonisti non bastano. Vogliono di più. Il loro stipendio non basta a soddisfare le loro esigenze. Diverse nella forma, Vinny vuole uno stile di vita da calciatore, mentre Max deve fare il possibile per alleviare i problemi della moglie, nella speranza di una guarigione.
Le loro richieste vengono accolte ed entrano in contatto con MammaSantissima, un'orgazzione mafiosa che vede in loro i corrieri perfetti. Pochi controlli e la facilità di essere in molti luoghi in poco tempo a costo zero, poter toccare con mano le varie novità sotto forma di polveri o pasticche che il mercato mondiale offre.
A fare da contatto tra loro e l'Organizzazione per la quale effettuano le "commissioni" c'è Sveva. Bella e spietata, determinata ad utilizzare qualsiasi mezzo pur di ottenere ciò che vuole. Innamorata di uno di loro e pronta a far quadrare il cerchio sempre e comunque a suo vantaggio. 
Max e Vinny non conoscono i potenti dell'Organizzazione, ricevono solo ordini e li eseguono. Si può dire che entrambi si siano trovati per caso a portar avanti un hobby remunerativo ma pericoloso e che potrebbe costargli tutto, senza che s ene rendano conto.
Ingenuità che verrà risvegliata da strani e ripetitivi controlli da parte delle forze dell'ordine che tengono sotto controllo Vinny. Quest'ultimo cercherà inizialmente di non coinvolgere il suo amico già troppo preoccupato per le sorti della moglie, ma proverà a mettere in atto le regole del gioco del quale è quasi diventato un esperto. 

Gabriele ha scritto un romanzo che ha tutti gli elementi per diventare un'ottimo film thriller. La scrittura e la storia scorrono veloci e gli avvenimenti tengono la curiosità del lettore sempre accesa, con una costante voglia di sapere cosa succederà nella pagina successiva. Nelle ultime cinquanta pagine poi, secondo me, Gabriele è riuscito a sorprendermi sconvolgendo le mie aspettative riguardo allo svolgersi della storia. Ottimo per un lettore come il sottoscritto, sempre in cerca di capovolgimenti nella narrazione dei libri che leggo. 
Il suo lavoro come assistente di volo, nella vita reale, e le sue capacità di scrittore, gli hanno permesso di riempire le scene narrate nel libro con novizia di particolari, anche tecnici, utili per creare una scena perfetta e permettere al fruitore della storia di vedere esattamente ciò che lui stesso ha descritto a parole.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...